Omofobia, Perantoni (MsS): Salvini mortifica tema importantissimo

Pol/Bac

Roma, 1 lug. (askanews) - "Attenzione, cos si rischia di mortificare un tema sociale importantissimo, quello dell'odio suscitato dalle discriminazioni di genere, oltre che l'impegno legislativo che per la prima volta dar al Paese una legge attesa". Lo afferma Mario Perantoni, deputato M5S e firmatario di uno dei testi di legge contro l'omotransfobia al centro dei lavori della commissione Giustizia di Montecitorio.

"Legge pericolosa? Ma stiamo scherzando? Salvini lo vada a dire al ragazzo di Pescara selvaggiamente picchiato qualche giorno fa o alle tante vittime di questo orrendo reato. Forse il leader leghista non ha argomenti, se butta l la provocazione di una legge contro l'eterofobia. Perch il testo depositato in commissione non colpisce le opinioni, ma l'odio e la manifestazione di violenza che possono nascere da pregiudizi legati alle scelte sessuali delle persone. Oppure Salvini non vuole che ciascuno sia libero di scegliere la propria appartenenza ad un genere sessuale?", conclude.