Omofobia: Quartapelle, 'responsabilità della bocciatura del Ddl Zan è di chi vota contro'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 lug (Adnkronos) – "Gli italiani non sono ciechi: la responsabilità della bocciatura del Ddl Zan è di chi vota contro. Chi chiede che il testo venga votato in aula mette tutti davanti alle proprie responsabilità". Lo scrive su Twitter la deputata del Pd Lia Quartapelle.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli