Omofobia, relatore Zan: chiaro intento ostruzionista di Lega-Fdi

Pol/Arc
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 lug. (askanews) - "Lega e Fratelli d'Italia, presentando oltre mille emendamenti al ddl contro l'omotransfobia e la misoginia, hanno dimostrato il loro chiaro obiettivo ostruzionista. E questo un peccato, perch si schierano contro una legge che tuteler la dignit umana e rafforzer i principi di uguaglianza sanciti dalla nostra Costituzione". Lo afferma Alessandro Zan, relatore del ddl contro omotransfobia e misoginia. "Le proposte emendative - prosegue - non devono tendere a bloccare un ddl, ma a dare un contributo costruttivo, n tantomeno possono mirare a svuotare il contenuto del provvedimento o introdurre clausole particolari che sviliscono proprio quella dignit umana che noi vogliamo fortemente difendere. Questa legge contribuir a dare piena cittadinanza a tutte le cittadine e a tutti i cittadini di questo Paese, contrastando odio, discriminazioni e violenze inaccettabili".