Omofobia: Rossomando, 'fin dall'inizio obiettivo era affossare ddl Zan'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – "Il Pd si è battuto compatto per mesi affinché il Senato potesse discutere e poi approvare il ddl Zan, liberando il testo dalle secche in cui veniva bloccato in commissione Giustizia. Con gli emendamenti già depositati per l'aula e all'apertura del dialogo, invece di iniziare la discussione nel merito del testo, si è concretizzata l'alleanza di chi fin dall'inizio ha avuto come unico obiettivo affossare la legge". Lo dichiara la vicepresidente del Senato e responsabile Giustizia e diritti del Pd, Anna Rossomando.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli