Omofobia: Scalfarotto, 'diffidenza su Lega ma a scrutinio segreto ddl Zan non sopravvive' (2)

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – “Ascoltare non significa accoglierla in pieno, perché la proposta della Lega esclude le persone trans, e ciò sarebbe inaccettabile. Per questo come Italia Viva abbiamo proposto un’altra formulazione che non si concentra sulle caratteristiche della vittima ma sul movente del reato, che per questo fra l’altro allarga le tutele anche alle persone non LGBT che fossero casualmente coinvolte in un attacco a sfondo omofobico, per esempio a un luogo di ritrovo come nella strage di Orlando del 2016”, ha concluso Scalfarotto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli