Omofobia: Vito, 'non lascio Fi ma esito voto su ddl Zan è vergognoso'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – “Vergognose, schifose e ignobili le sorprese sul ddl Zan”. Lo ha detto il vice presidente del gruppo di Fi alla Camera, Elio Vito, parlando a "Un Giorno da Pecora" su Radio Raiuno.

“Che si arrivasse fino a questo non me lo aspettavo – aggiunge Vito parlando di Fi che al Senato ha votato a favore della tagliola – No, non voglio lasciare Forza Italia, per adesso no. Io dubito sempre, cogito ergo sum”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli