Omofobia: Zan (Pd), 'insopportabile solfa destra, non ci sono panda da tutelare'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 mag (Adnkronos) – "Non ci sono panda da tutelare ma ci sono cittadini e cittadine cui devono essere garanti i diritti e lo Stato deve rimuovere gli ostacoli, perchè è una questione di democrazia il fatto che tutti possano accedere ai diritti". Lo ha detto Alessandro Zan introducendo l'Agorà democratica a Padova 'Non ci arrendiamo: dalle piazze al Parlamento' sul Ddl Zan.

"I diritti sono centrali nella democrazia, quando tutti sono inclusi nella cittadinanza tutti remano nella stessa direzione. La società inclusiva è più florida per tutti ed è insopportabile la solfa della destra che mette i diritti sociali contro i diritti civili", ha spiegato il deputato del Pd.

"Una legge contro i crimini d'odio ci serve, l'Italia è ancora troppo indietro. Un Paese fondatore dell'Europa merita di essere tra i Paesi avanzati, non tra i più arretrati", ha sottolineato Zan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli