Omofobia: Zan, 'proposta Ostellari irricevibile, non è mediazione ma crudeltà' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Agli amici di Italia viva dico difendiamo il testo che abbiamo approvato alla Camera, frutto di una lunghissima mediazione che Italia viva ha contribuito a realizzare. Adesso che Italia viva si sfili e ammicchi ad una destra che non vuole sicuramente approvare una legge contro i crimini d'odio, perché ricordo che Salvini, come è anche la Meloni, è volato da Orban a sottoscrivere la cosiddetta Carta dei valori che contiene delle cose assolutamente inaccetabili, molto discriminatorie".

"Qui -ha concluso Zan- si sta giocando sulla pelle delle persone, non possiamo accettare e approvare una norma che dovrebbe essere antidiscriminatoria, ma la proposta di Ostellari è una norma discriminatoria. Non si può mediare sulla pelle e sulla vita delle persone, perchè non stiamo parlando di prosciutti o di verdura, ma stiamo parlando di vite umane".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli