Oms approva il Johnson & Johnson che entra nel sistema Covax

·1 minuto per la lettura
Oms approva il Johnson & Johnson che entra nel sistema Covax
Oms approva il Johnson & Johnson che entra nel sistema Covax

Milano, 12 mar. (askanews) – L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dato la sua approvazione per il vaccino monodose anti Covid del colosso farmaceutico americano Johnson & Johnson, secondo l’agenzia delle Nazioni Unite.

“Ogni nuovo strumento sicuro ed efficace contro il Covid-19 è un ulteriore passo verso il controllo della pandemia”, ha commentato il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus.

L’OMS ha già approvato il vaccino di Pfizer-BioNTech, così come quello di Astrazeneca-Oxford prodotto in India e Corea del Sud. Questi vaccini richiedono l’iniezione di due dosi e il vaccino di Pfizer può essere conservato solo a temperature estremamente basse.

Al contrario, Johnson & Johnson può essere conservato in un frigorifero tradizionale. Il via libera dato venerdì permette di integrare questo vaccino nel sistema Covax, per cercare di garantire un’equa distribuzione dei vaccini che non sono ancora prodotti in quantità sufficienti per soddisfare la domanda.