Oms: "Contagio rallenta in Europa, misure funzionano"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Grazie all'adesione al comportamento di riduzione del rischio" da Covid-19, "i nuovi casi settimanali" di coronavirus Sars-CoV-2 "sono diminuiti da oltre 2 milioni a circa 1,8 milioni di casi la scorsa settimana". Lo ha sottolineato Hans Kluge, direttore regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità per l'Europa, durante un incontro in cui ha aggiornato sulla situazione dei contagi da Covid-19 nel Vecchio continente.

"È un piccolo segnale, ma è comunque un segnale", ha evidenziato Kluge. "Esorto chi ha la forza e la capacità di farlo, a continuare e ad affrontare la sfida con cui la nostra società e il nostro stile di vita devono misurarsi".