Oms esamina venerdì vaccino Moderna per inserimento in lista uso emergenza - portavoce

·1 minuto per la lettura
Il logo dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) all'esterno di un edificio dell'organizzazione a Ginevra

(Portavoce Oms ha corretto data revisione a 30 aprile (non oggi)

GINEVRA (Reuters) - Il vaccino di Moderna contro il Covid-19 sarà oggetto di revisione da parte di esperti tecnici il 30 aprile per un possibile inserimento del composto nella lista dei vaccini adatti all'uso di emergenza dell'Organizzazione mondiale della sanità.

È quanto riferito a Reuters da Christian Lindmeier, portavoce dell'Oms.

"Discuteremo il vaccino Moderna contro il Covid-19 venerdì 30 aprile", ha detto il portavoce in risposta a una richiesta. La decisione sul vaccino della casa farmaceutica statunitense è attesa nel giro di quattro giorni dopo quella data, ha aggiunto.

Finora i vaccini prodotti da Pfizer, AstraZeneca e Johnson & Johnson hanno ricevuto l'approvazione dell'Oms, segnale di efficacia e sicurezza del prodotto per gli enti regolatori nazionali.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)