Oms: "Le mascherine da sole non bastano"

Maria van Kerkhove (Martial Trezzini/Keystone via AP)

"Le mascherine da sole non bastano. Devono essere usate nell'ambito di una strategia complessiva contro il coronavirus". Lo ha detto la dottoressa Maria Van Kerkhove dell'Oms sottolineando che "la maschera è fondamentale in situazioni in cui la distanza sociale non può essere rispettata". L'Agenzia dell'Onu ha annunciato a breve l'uscita di nuove linee guida sull'uso di questi dispositivi di protezione.

GUARDA ANCHE: Le mascherine vanno indossate correttamente

La Van Kerkhove ha inoltre sottolineato come il virus sia stabile e non sia diventato più aggressivo di prima. "Nessuno dei cambiamenti finora avvenuti nel coronavirus indicano che sia diventato più violento. - ha dichiarato la dottoressa dell'Oms, nel consueto briefing sul Covid-19 -. Il virus in sé è stabile, non ci sono stati cambiamenti che lo hanno reso più trasmissibile o più pericoloso".

GUARDA ANCHE: Coronavirus, mascherine infette fino a 4 giorni

Il virus - ha avvertito - può diventare più pericoloso se "le persone smettono di attuare le misure di sicurezza. E' importante che tutti continuino a mettere in atto tutte le pratiche fin qui adottate".

CORONAVIRUS: TUTTE LE NOTIZIE IN TEMPO REALE

GUARDA ANCHE: Mascherine chirurgiche a 0,50