Oms, revisione vaccini cinesi prevista il 26 aprile - funzionario

·1 minuto per la lettura
Il logo Oms davanti alla sede centrale a Ginevra

GINEVRA (Reuters) - I vaccini cinesi contro il Covid-19, prodotti da Sinopharm e Sinovac, sono nella fase finale della revisione per l'approvazione d'emergenza da parte dell'Organizzazione mondiale della sanità, che prevede di prendere una decisione riguardo almeno uno dei due nella riunione del 26 aprile.

Lo ha detto Rogerio Gaspar, direttore del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione dell'Oms, aggiungendo che un secondo incontro è in programma per la settimana del 3 maggio, che consentirebbe, se necessario, di rivedere il secondo vaccino.

L'approvazione per gli usi di emergenza dell'Oms è un prerequisito affinché il vaccino venga acquistato nell'ambito del programma Covax ed è anche un segnale per i Paesi con agenzie di regolamentazione più deboli sulla sicurezza e l'efficacia di un vaccino.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)