Oms: "Vaccinazioni superano casi Covid"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Il numero di vaccinazioni, nel mondo, ha ora superato il numero di infezioni di Covid-19. Una buona notizia e un risultato straordinario in un lasso di tempo così breve. Ma più di tre quarti di queste vaccinazioni sono in soli 10 Paesi, che rappresentano quasi il 60% del Pil globale". Lo ha evidenziato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra.

"Quasi 130 Paesi, con 2,5 miliardi di persone, non hanno ancora somministrato una singola dose - ricorda Tedros - Tutti i governi hanno l'obbligo di proteggere la propria popolazione, ma una volta che hanno vaccinato gli operatori sanitari e le persone anziane, il modo migliore per proteggere il resto della popolazione è condividere i vaccini in modo che altri Paesi possano fare lo stesso. Questo perché, più tempo passa per vaccinare le persone più a rischio ovunque, più opportunità diamo al virus di mutare ed eludere i vaccini. In altre parole - rimarca - a meno che non sopprimiamo il virus ovunque, potremmo ritrovarci al punto di partenza".