Onda contro traghetto: è già la foto dell'anno?

”Un buon giorno per lavorare”, ha commentato sul suo profilo Instagram Haig Gilchrist, autore dello scatto.

Un muro d’acqua spaventoso, sollevato dal mare in tempesta, e pronto a infrangersi con tutta la sua forza contro la nave. Un momento unico, spettacolare, che il marinaio Haig Gilchrist è riuscito a immortalare a bordo del traghetto su cui lavora nelle acque al largo di Sydney.

”Un buon giorno per lavorare”, ha commentato sul suo profilo Instagram Haig Gilchrist, autore dello scatto. “East Cost (sic) Low intensifying” ha sempre scritto, parlando del termine locale utilizzato per i cicloni che colpiscono spesso la costa orientale dell’Australia. “Da albe spettacolari a tormente che si muovono sull’acqua, le sue fotografie regalano immagini stupende del porto di Sydney e della Manly Ferry” ha, invece, dichiarato in un comunicato il presidente dell’azienda per cui lavora.

Una foto spettacolare, ma siamo sicuri che quella che vediamo fosse una tremenda onda pronta a schiacciare il traghetto?

Un’immagine spettacolare, ma che non racconta tutta la verità. Perché nel porto di Sydney le onde ci sono, ma le tempeste non sono così tremende come la fotografia fa pensare. Qui sopra, infatti, ecco un altro scatto fatto dal marinaio Gilchrist quel giorno. Come si vede è la nave che fende le onde, creando lo spettacolare effetto. Ma non è quello che sembra.

Purtroppo, però, se anche voi voleste poter scattare un’immagine del genere non prendete il primo volo per l’Australia. La Harbour City Ferries, infatti, ha evidenziato che la bellissima fotografia scattata da Gilchrist è stata fatta in una zona preclusa ai clienti. I passeggeri, infatti, sono obbligati a restare all’interno del traghetto durante i temporali forti come quello dell’altro giorno.

Può anche interessarti:
World Press Photo, gli scatti più belli

Gli scatti che hanno vinto il “2016 National Geographic Nature Photographer of the Year”

Le più belle foto di animali selvaggi nel 2016

Le coppie più belle selezionate da Junebug Weddings

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità