Ondata di caldo africano ma in arrivo anche i temporali -2-

Red/Gtu

Roma, 19 ago. (askanews) - Invece "la seconda parte della settimana vedrà un indebolimento dell'anticiclone africano ad opera delle correnti atlantiche, che tenteranno di entrare sul Mediterraneo riuscendoci solo parzialmente" e i "primi focolai temporaleschi si presenteranno al Centronord mercoledì, pur in un contesto ancora in prevalenza soleggiato. Da giovedì qualche rovescio o temporale in più oserà non solo al Nord, ma anche al Centrosud, in particolare su Appennino e versanti tirrenici. Si tratterà di fenomeni molto localizzati, dato che non avremo a che fare con una vera e propria perturbazione, ma localmente di forte intensità. Il sole ad ogni modo non mancherà in particolare sulle coste adriatiche, mentre quelle tirreniche potrebbero essere interessate da occasionali fenomeni". Dunque "l'estate mostrerà evidenti segnali di invecchiamento, ma non sarà ancora finita: come detto non mancheranno belle parentesi assolate, solo dovremo mettere in conto qualche acquazzone in più".

"Il caldo intenso - concludono da 3bmeteo.com - durerà fino a mercoledì, a seguire le temperature saranno in progressivo calo da Nord a Sud, ma con solo parziale smorzamento della canicola: il clima infatti si manterrà comunque estivo con punte di oltre 30 gradi ancora possibili soprattutto sulle regioni tirreniche; clima più fresco e gradevole lungo le regioni adriatiche".