Ong denunciano: Gb impedisce ricongiungimenti minorenni rifugiati -5-

Red/Mos

Roma, 13 gen. (askanews) - Diana, operatrice sociale, segue Hemin*, ora 16enne, fuggito dall'Iraq: 'È un bambino di guerra, ha continui tremori. In passato, quando tremava, la mamma si metteva a dormire accanto a lui. Quando mi parla della madre, mi dice sempre che sono i piccoli gesti a fare le grandi cose'.

Il rapporto evidenzia anche le costanti critiche mosse al governo di Londra da alti rappresentanti della magistratura, da commissioni parlamentari e dal Comitato per i diritti dell'infanzia.(Segue)