Onimusha diventa un anime su Netflix, diretto da Takashi Miike

(Adnkronos) - Netflix ha annunciato un nuovo adattamento animato di un videogioco: la serie anime di Onimusha è stata svelata insieme con le prime immagini del cartone animato, realizzato in computer grafica con modelli 3D e sfondi disegnati a mano. Sebbene la serie di videogiochi di Capcom sia assente dalle scene con un episodio inedito dal lontano 2006, l'action adventure ambientato nel Giappone medievale è rimasto nel cuore di molti gamer. La serie TV di Netflix sarà ambientata all'inizio del periodo Edo, nel diciassettesimo secolo. Il responsabile della regia per questo anime è Takashi Miike, celebre cineasta che si è cimentato più volte in adattamenti da anime e videogiochi, come ad esempio con Yattaman. Lo studio d'animazione responsabile della serie è Sublimation, e l'attore Toshihiro Mifune ha prestato il proprio corpo per le animazioni 3D del protagonista, Musashi Miyamoto. È da molto tempo che si parla di un possibile ritorni della serie con un capitolo inedito per console moderne, sebbene sia già possibile recuperare i primi due episodi in versione rimasterizzata sulle console moderne.