Only Fans: la storia di Vittoria e Matteo

Matteo e Vittoria
Matteo e Vittoria

Vittoria e Matteo sono due ragazzi di 26 e 24 anni. I due sono residenti a Varese. La giovane coppia può vantare guadagni di tutto rispetto, pur non svolgendo alcuna tipo di attività, almeno non quelle consuetudinarie. La causa della loro fortuna è un noto social network: Only Fans. Intervistati al Corriere della sera, Vittoria e Matteo hanno spiegato come riescono a guadagnare tramite video di rapporti intimi.

Tutto è nato dalla pandemia da Covid-19 che ha accentuato la crisi lavorativa. Un periodo brutto per molti professionisti, ma che ha in compenso generato il desiderio di scoperta da parte di Vittoria e Matteo, che hanno trovato nel web una nuova risorsa per avere laute entrate. I due ragazzi hanno spiegato che su Only Fans è possibile anche crearsi un vero e proprio stipendio, ma occorre metodo.

Vittorio e Matteo su Only Fans: è nato tutto per gioco

Matteo e Vittoria (che sul web sono conosciuti col nick di Shinratensei98) hanno raccontato il loro percorso che li ha portati a Only Fans. Lui era stanco di lavorare al supermercato, mentre lei aveva perso il lavoro a causa della pandemia. Tutto è iniziato quasi per scherzo, hanno cominciato a proporre i loro video e le visual sono cresciute sempre di più. Matteo ha spiegato che i video mostravano scene non così diverse da ciò che facevano nella loro intimità, ma il metodo ha funzionato.

I consigli di Matteo

Matteo ha gentilmente dato alcune dritte a chi vorrebbe iniziare un vero percorso di guadagno su Only Fans. Il ragazzo ha detto: “Applicandosi in maniera continuativa è possibile riuscire a guadagnare anche 2 o 3 mila euro al mese, minimo … Occorre metodo. In Italia ci sono poche persone che hanno raggiunto il nostro livello, ma all’estero, dove peraltro c’è un atteggiamento diverso riguardo al sesso, abbiamo conosciuto chi guadagna anche un milione di dollari al mese facendo video”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli