Onu, Del Re apre incontro Gruppo amici sicurezza alimentare -2-

Red/Fco

Roma, 10 giu. (askanews) - "Sia la presidenza italiana del G20 che la COP 26, che co-ospiteremo insieme al Regno Unito, daranno priorit alla creazione di sistemi alimentari resilienti e sostenibili. Dobbiamo ricordare che l'attuale crisi sanitaria approfondisce le crisi alimentari in atto. Come Presidente di questo gruppo, mio dovere invitarvi tutti a impegnarsi, insieme ai rilevanti attori, per costruire o ricostruire, filiere alimentari sostenibili", ha proseguito.

La vice ministra ha quindi ringraziato le agenzie romane delle Nazioni Unite per il ruolo cruciale nell'esercizio. "Dobbiamo raggiungere", ha concluso la nota, "ci che i leader mondiali hanno immaginato per il 2030: possiamo accelerare verso l'obiettivo "Zero Fame", procedendo in maniera coordinata e coesa".