Onu: Draghi, 'pronti a iniziative più ambiziose per Paesi poveri, aiutare Africa'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 set. (Adnkronos) – L’Italia ha “intrapreso azioni specifiche in materia di sicurezza alimentare. Abbiamo creato, insieme alla FAO, la “Food Coalition” per combattere la malnutrizione causata dalla pandemia di Covid-19 e abbiamo ospitato a Roma il Vertice preparatorio del Food Systems Summit. Tuttavia, dobbiamo essere pronti a iniziative ancora più ambiziose per sostenere i Paesi più poveri, in particolare in Africa”. Così il premier Mario Draghi, intervenendo al dibattito generale della 76esima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

“L’Italia intende continuare ad assicurare il suo sostegno al continente africano – ha assicurato il presidente del Consiglio -, che è sempre più centrale per la sicurezza e la crescita economica mondiale. Dobbiamo incrementare gli investimenti, anche per consentire alle nuove generazioni africane di partecipare pienamente allo sviluppo sociale, economico e politico”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli