Onu: Draghi, 'Ue consolidi ruolo in operazioni pace'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 set. (Adnkronos) – “L’Italia conferma convintamente il proprio impegno nell’ambito delle Nazioni Unite. Siamo il primo contributore di Caschi Blu tra i paesi occidentali e il settimo contribuente al bilancio delle operazioni di pace ONU. Militari italiani sono dispiegati in 5 missioni ONU in Mali, Sahara Occidentale, Cipro, al confine tra India e Pakistan, e soprattutto in Libano, dove deteniamo il comando della missione UNIFIL e schieriamo uno dei contingenti più numerosi. Siamo convinti che l’Unione Europea debba consolidare progressivamente il proprio ruolo in questo campo, in linea con le ambizioni del progetto europeo e in piena complementarità con l’Alleanza Atlantica”. Così il premier Mario Draghi, intervenendo al dibattito generale della 76esima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli