Onu, esperti diritti umani condannano razzismo in Usa

Mos

Roma, 5 giu. (askanews) - Esperti indipendenti delle Nazioni Unite per i diritti umani hanno condannato il razzismo sistematico negli Stati Uniti e hanno invitato il governo ad attuare riforme che affrontino i pregiudizi e le ingiustizie razziali nel Paese.

"Condanniamo con fermezza le uccisioni di Ahmaud Arbery, Breonna Taylor e George Floyd e chiediamo riforme sistematiche e giustizia", ??hanno affermato gli esperti in un comunicato stampa. "Data la storia di impunit per la violenza razziale di questa natura negli Stati Uniti, i neri hanno buone ragioni per temere per la propria vita".

In una dichiarazione separata sulle proteste a livello nazionale, gli esperti del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite hanno espresso profonda preoccupazione per la minaccia del governo degli Stati Uniti di una risposta militarizzata alle rivolte.