Onu: Guterres, 'milioni rischiano morire di fame, minaccia aumenta per Covid e clima'

·1 minuto per la lettura
Onu: Guterres, 'milioni rischiano morire di fame, minaccia aumenta per Covid e clima'
Onu: Guterres, 'milioni rischiano morire di fame, minaccia aumenta per Covid e clima'

New York, 11 mar. (Adnkronos) – Milioni di persone in tutto il mondo rischiano di morire di fame e la pandemia di Covid-19 ed il cambiamento climatico stanno aumentando la minaccia. Lo ha sottolineato il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, in un discorso al Consiglio di Sicurezza, secondo quanto riferito dai media americani.

"Senza un'azione immediata, milioni di persone arriveranno sull'orlo della fame estrema e della morte", ha detto Guterres, sostenendo che oltre 30 milioni di persone in più di 30 Paesi sono "sull'orlo della carestia". "Gli shock climatici e la pandemia di Covid-19 sono come benzina sul fuoco", ha aggiunto il segretario generale, secondo cui "se non si nutrono le persone, si alimentano i conflitti".

Guterres ha quindi precisato che alla fine del 2020 erano oltre 88 milioni le persone che soffrivano di fame acuta a causa di conflitti e instabilità: un dato in aumento del 20% rispetto all'anno precedente e la tendenza per il 2021 è al peggioramento. Le zone ad alto rischio includono il Sahel, il Corno d'Africa, il Sud Sudan, lo Yemen e l'Afghanistan.