Onu Italia: Disabili ricostruiscono postCovid con Sport e Cultura

Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 13 giu. (askanews) - In occasione della XV Sessione del COSP della Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità (CRPD), il prossimo 15 giugno, la Missione italiana presso la sede ONU di New York, organizzerà l'evento "Il ruolo dello sport e della vita culturale nella costruzione di società inclusive e partecipative per le persone con disabilità nel contesto post-COVID 19".

All'appuntamento, organizzato assieme alle agenzie Onu UNDESA e UNICEF e alle Missioni di Albania, Monaco, Qatar e Sud Africa parteciperanno anche le ONG italiane "Progetto Filippide", impegnata in programmi sportivi per persone con autismo e "Teatro Patologico" che utilizza la teatro-terapia per persone con disabilità psichiche.

Il panel punterà ad identificare le sfide specifiche affrontate durante la pandemia dalle persone con disabilità e le buone pratiche messe in atto per promuovere una partecipazione significativa dei disabili alla ricostruzione economica e sociale del post pandemia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli