Onu: piano Netanyahu di annettere parti Cisgiordania "viola legge"

Orm

Roma, 12 set. (askanews) - Il segretario generale dell'ONU Antonio Guterres ha espresso forte preoccupazione per l'intenzione del premier israeliano Benyamin Netanyahu di estendere la sovranità israeliana su parti della Cisgiordania. Se Netanyahu realizzasse il suo piano, dice il capo del Palazzo di Vetro, ci sarebbe "una grave violazione della legge internazionale".

"Il segretario generale è preoccupato per la dichiarazione del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu riguardo la sua intenzione, se eletto, di annettere la Valle del Giordano e la parte settentrionale del Mar Morto come primo passo per l'applicazione della sovranità israeliana su tutti gli insediamenti e altre aree della Cisgiordania occupata", ha dichiarato Il portavoce di Guterres, Stephane Dujarric, in una nota.(Segue)