Opec, morto il segretario generale Barkindo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 lug. (askanews) - Muhammad Sanusi Barkindo, segretario generale dell'OPEC, è morto. Aveva 63 anni. Lo ha annunciato in un tweet il capo della National Petroleum Corporation della Nigeria, Mele Kyari: "Abbiamo perso il nostro stimato Muhammad Sanusi Barkindo. È morto intorno alle 23 di ieri, 5 luglio 2022. Sicuramente è una grande perdita per la sua famiglia, l'NNPC, il nostro paese, la Nigeria, l'OPEC e la comunità energetica globale", ha aggiunto specificando che a breve verranno rese note le modalità del funerale.

Barkindo aveva iniziato il suo incarico di segretario generale dell'OPEC nel 2016 dove aveva ricoperto diversi ruoli-chiave. Nel 1986 è stato nominato membro della delegazione nigeriana presso l'OPEC e dal 1993 al 2008 è stato rappresentante nazionale della Nigeria nel consiglio della Commissione economica dell'Organizzazione. Nel 2006 è stato segretario generale ad interim dell'OPEC e ha rappresentato la Nigeria nel Consiglio dei governatori dell'OPEC dal 2009 al 2010.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli