Open Arms: Aimi (Fi), 'persecuzione giudiziaria da Togliatti in poi per chi è contro sinistra'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – “Salvini rinviato a giudizio? E dov’è la notizia. Non appartengo al coro ipocrita delle vergini stupefatte. Faccio l’avvocato penalista da oltre trent’anni in terre tradizionalmente a vocazione gramsciana. La persecuzione giudiziaria in Italia contro chi si oppone alle sinistre, e alle loro idee, è in atto da quando Togliatti ha occupato il ministero di Grazia e Giustizia. Nulla di nuovo sotto il sole. Silvio Berlusconi è stato la vittima sacrificale più eccellente dal dopoguerra ad oggi. C’è solo una riforma da cantierare subito: se fai politica, sia essa ideale, culturale, filosofica o militante, ti togli la toga e ti presenti alle elezioni". Lo afferma Enrico Aimi, coordinatore di Forza Italia in Emilia Romagna.