Open Arms, Amnesty: fate sbarcare i migranti, tra cui 30 bambini

Sim

Roma, 8 ago. (askanews) - Le 121 persone bloccate in mare sulla nave dell'ong spagnola Open Arms "devono essere subito autorizzate allo sbarco". Questo l'appello lanciato oggi da Amnesty International, precisando che tra i migranti salvati al largo della Libia ci sono "più di 30 bambini, tra cui due neonati".

"Nonostante le crescenti preoccupazioni per il loro benessere, le autorità italiane e maltesi rifiutano di indicare un porto in cui possano essere fatte sbarcare, mentre le autorità spagnole devono ancora presentare formale richiesta di aiuto alle istituzioni europee per mediare una soluzione", si legge sul sito di Amnesty. (Segue)