Open Arms, Amnesty: fate sbarcare i migranti, tra cui 30 bambini -2-

Sim

Roma, 8 ago. (askanews) - "Dopo una settimana bloccati in mare con un caldo rovente, queste donne, uomini e bambini che hanno rischiato la loro vita per sfuggire agli abusi in Libia dovrebbero essere fatti sbarcare immediatamente a Malta o in Italia", ha dichiarato Maria Serrano, ricercatrice per la migrazione di Amnesty.

"Nonostante le crescenti preoccupazioni per il benessere delle persone a bordo, i politici vengono meno, senza vergogna, alle loro responsabilità previste dal diritto internazionale, rifiutando di concedere un porto sicuro a persone che potrebbero subire torture se riportate in Libia, e che sono esauste e bisognose di protezione e cure".

Amnesty ha precisato che la nave battente bandiera spagnola si trova a circa 30 miglia nautiche dall'Italia, tra Malta e Lampedusa.