**Open Arms: capitano Gdf, 'nave sovraffollata, dopo 5 giorni situazione peggiorata'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 17 dic. (Adnkronos) – "Io salii a bordo della Open Arms una prima volta il 15 agosto del 2019 agosto con il personale medico del Cisom dell'Ordine di Malta. La nave era sovraffollata di migranti, erano provati dalla lunga permanenza a bordo. Poi sono risalito con il Procuratore Luigi Patronaggio e la situazione era ulteriormente peggiorata. Il ponte di coperta era sovraffollato, anche perché cinque giorni in più influiscono sulla sulla stanchezza". Lo ha detto il capitano Edoardo Anedda, comandante delle Sezioni Unità navale e operativa della Stazione navale della Guardia di finanza di Palermo deponendo al processo Open Arms a Palermo che vede alla sbarra il leader della Lega Matteo Salvini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli