Open Arms: Conte, Di Maio e Lamorgese tra testi difesa Salvini, il 15 il via al processo/Adnkronos (5)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Il reato di sequestro di persona" contestato dal Tribunale dei ministri di Palermo, "risulta aggravato dal fatto che la condotta è stata commessa da parte di pubblico ufficiale con abuso dei poteri inerenti alle sue funzioni" scrivevano le tre giudici nella richiesta di autorizzazione a procedere al Senato. E i pm nel corso dell'udienza preliminare all'Ucciardone sottolinearono ancora che: "Gli obblighi di diritto internazionale che gravano sullo Stato italiano, dal punto di vista normativo, fanno ritenere che sussisteva l'obbligo di salvataggio da parte del comandante della nave e della cooperazione dello Stato italiano. Un provvedimento negativo di accesso avrebbe determinato una violazione alla Convenzione di Ginevra e della convenzione sui rifugiati". "Vi è la violazione della Legge Zampa che prevede in ogni caso il diritto dei minori non accompagnati di essere accolti in strutture idonee ai minori di età vietandone in modo assoluto il respingimento e l'espulsione", disse in aula il pm Geri Ferrara, che nel frattempo ha lasciato la Procura per diventare rappresentante della Procura Europea, anche se come apprende l'Adnkronos, continuerà ad occuparsi del processo Salvini, seppure da applicato. Il suo posto, da pm titolare, è stato preso da Giorgia Righi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli