Open Arms: famiglia evacuata e portata in Italia con ok Viminale

Palermo (askanews) - Una famiglia composta da due adulti e due bambini è stata evacuata nella tarda serata di martedì 13 agosto dalla Open Arms e portata in Italia. L'operazione ha avuto il via libera dal Viminale, dopo che Malta ha annunciato di non riuscire a portarla a terra con tempestività. Uno dei bambini infatti aveva urgente bisogno di cure.

Per gli altri passeggeri della nave della Ong la situazione resta critica e incerta, il ministero dell'Interno Salvini ha confermato la linea dei "porti chiusi" per il resto dell'equipaggio. Anche la Spagna ha scelto la linea dura di chiusura dei porti, il governo Sanchez ha infatti respinto l'appello lanciato dal capitano di Open Arms e dall'attore Javier Bardem che hanno chiesto di poter far sbarcare in Spagna i 31 minori che si trovano a bordo.