Open Arms, Fratoianni: da Lampedusa spettacolo insostenibile

Pol/Vep

Roma, 16 ago. (askanews) - "È insostenibile lo spettacolo che giunge da Lampedusa: non si può continuare a fare battaglia politica sulla pelle di esseri umani in difficoltà, ormai da tantissimi giorni in mezzo al mare. Non ci sono più alibi: dalla Open Arms devono scendere tutti subito". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana.

"I proclami da spiaggia del quasi ex ministro Salvini non hanno ormai piu valore - prosegue il parlamentare di Leu - per questo vorrei dire ai funzionari del Viminale e della prefettura che di fatto tengono in ostaggio centinaia di persone in difficoltà di fare un esame di coscienza. Continuare ad assecondare i capricci di Salvini significa rendersi corresponsabili delle possibili conseguenze drammatiche per quegli esseri umani." "Sono davvero disponibili a sacrificarsi al posto del leader leghista - conclude Fratoianni - per una politica feroce, illegale ed inumana?"