Open Arms, lo sbarco dei ragazzini

Dopo 17 giorni in mare i minori non accompagnati tratti in salvo nel Mediterraneo dalla nave della Ong spagnola Open Arms sono stati fatti sbarcare a Lampedusa. Si tratta di 27 ragazzini, quasi tutti adolescenti al di sotto dei 18 anni. Lo sbarco è stato effettuato attraverso un trasborso dalla nave a un gommone della Guardia Costiera.