Open Arms, Marcucci: sì a processo, e Conte cambi politiche

Rea
·1 minuto per la lettura

Roma, 30 lug. (askanews) - "Salvini non viene assolto o condannato dal Senato. L'aula del Senato consentirà soltanto di mandare avanti il lavoro dei giudici sulla Open Arms. Contro il leader della Lega, non c'è alcun accanimento politico, almeno da parte del Pd. Ora però, mi aspetto dal governo Conte, una discontinuità totale sul tema delle politiche migratorie. Se Salvini andrà a processo, l'esecutivo deve liberarsi di politiche del passato, totalmente sbagliate, continuando a pretendere dall'Europa un intervento più adeguato". Lo afferma il capogruppo Pd in Senato Andrea Marcucci, in vista del voto dell'aula.