Open Arms, Salvini: "Renzi? Non gli crede più nessuno"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Renzi? Ormai non gli crede più nessuno, neanche i suoi genitori". Cosi Matteo Salvini, parlando con i giornalisti al Senato, dopo che il leader di Iv Matteo Renzi ha fatto sapere che voterà per il processo a Salvini. "Devo andare a processo? Ci vado, a testa alta".

"Tavolo riforme? Parlare con Renzi e Bonafede è una cosa che fa ridere. Renzi ha la credibilità di una pianta grassa", ha continuato sul possibile confronto sul tavolo delle riforme, a partire dalla giustizia, di cui ha fatto cenno il leader di Iv. "Noi - assicura Salvini - continuiamo a fare le nostre proposte sulla giustizia, a partire dall'abolizione della legge Severino".