Open Arms, Salvini: "Richard Gere testimone, che ca... c'entra?"

·1 minuto per la lettura

Open Arms? Tra i testimoni che porterà l'accusa c'è anche Richard Gere. Mi dirai, che cazzo c'entra Richard Gere...": A dirlo è il leader della Lega Matteo Salvini, in diretta Facebook da Santo Stefano di Magra (La Spezia), per sostenere il candidato sindaco Emanuele Cucchi.

''Il 23 ottobre, di sabato mattina - ha spiegato -, sarò al tribunale di Palermo da imputato per sequestro di persona, perché ho fatto il mio dovere quando ero al Viminale. Probabilmente sono l'unico imputato che va al processo orgoglioso di quello che ha fatto, ovvero, aver difeso la dignità del mio paese. Tra i testimoni che porterà l'accusa" al processo, continua ''c'è anche Richard Gere. Mi dirai, che cazzo c'entra Richard Gere, l'hanno chiamato come testimone... Ah, se si portasse lui nella sua villa negli Stati Uniti qualche immigrato clandestino, dove non penso abbia problemi di spazio".

Poi, a Borgo val Taro in provincia di Parma per un comizio, il leader del Carroccio è tornato sull'argomento: "Come testimone hanno chiamato il sindaco di Barcellona: chi cazzo l'ha mai vista? Chi le paga l'aereo? Quanto costa 'sto giochino? E Richard Gere. Ma vi pare normale? Costerà milioni di euro questo scherzetto".

"Io ho chiesto al mio avvocato di poter portare Checco Zalone, i Ricchi e Poveri, Al Bano. Facciamo una grande cantata. Non è un paese serio", ha aggiunto il leader della Lega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli