Open Arms: "Salvini rinunci a immunità"

webinfo@adnkronos.com

"Dopo la missione 65 di questa estate, la Procura di Palermo ha aperto una indagine per abuso di ufficio e sequestro di persona nei confronti dell'ex ministro. Ci auguriamo che Salvini rinunci all'immunità, se pensa di essere nel giusto, non avrà problemi a dimostrarlo". Così all’Adnkronos Veronica Alfonsi, portavoce della ong Open Arms. "Noi crediamo che durante l'anno del suo mandato le violazioni dei diritti umani siano state ripetute e gravissime e siamo fiduciosi che le magistratura accerterà responsabilità - dice -. Lo dobbiamo alle 160 persone vulnerabili costrette a rimanere 20 giorni davanti alle coste di Lampedusa questa estate, lo dobbiamo ai cittadini e cittadine italiane che credono nei valori su cui si fonda la nostra democrazia". Il Tribunale dei ministri di Palermo in questi giorni sta decidendo se chiedere l’autorizzazione a procedere per Salvini, indagato per sequestro di persona nell’ambito dell’inchiesta sullo sbarco della Open Arms.