Open Arms, Viminale: su decisione Tar al lavoro Avvocatura Stato

Sim

Roma, 16 ago. (askanews) - Il Viminale ha dato mandato all'Avvocatura dello Stato di impugnare la decisione del Tar a proposito del divieto di ingresso in acque territoriali per la Open Arms. Lo si apprende da fonti del Viminale, aggiungendo che peraltro nessun Paese europeo ha avanzato passi formali in direzione dell'accoglienza degli immigrati a bordo, mentre l'Italia sta ancora aspettando che altri Stati mantengano la parola data e prendano in carico quanti promesso in passato.