Open, Lotti:mai esistite carte o bancomat intestati a parlamentari

Lsa

Roma, 27 nov. (askanews) - "Non sono mai esistite carte di credito o bancomat della Fondazione Open intestati a parlamentari. Comunque, ovviamente, è tutto rendicontato e messo nero su bianco. Ora chiarito questo punto però, visto che si tratta di un'indagine in corso, lascerei fare agli inquirenti il loro mestiere e nel frattempo eviterei un ennesimo processo mediatico". Così Luca Lotti (Pd) ha risposto ai giornali all'uscita dalla Camera dei deputati, in merito alle vicende legate all'inchiesta che ha riguardato anche la Fondazione Open, di cui Lotti era membro del Cda.