Open, Mulè (FI): la magistratura si sostituisce alla politica -2-

Pol/Bar

Roma, 28 nov. (askanews) - "Il problema quindi - ha sottolineato Mulè - è sbagliato alla radice: o si prende la consapevolezza del ruolo della politica che non campa a pane e acqua e che tutto ciò che fa è schifoso e puzza di corruzione (la tipica logica grillina applicata agli altri e mai a se stessa), oppure questo Paese continua a retrocedere lasciando aperti margini enormi in cui la Magistratura si sostituisce alla politica come nel caso Ilva o nella decisione di chiudere ponti e autostrade, occupando spazi e campi che non le competono per l'incapacità manifesta del legislatore".

"Stato di diritto e divisione dei poteri: sono questi i pilastri della nostra democrazia che nonostante il difficile momento politico dobbiamo continuare a difendere", ha concluso Mulè.