Open, Renzi: su prestito è tutto regolare e trasparente

Dmo

Roma, 28 nov. (askanews) - Sull'acquisto della casa e il prestito chiesto alla famiglia Maestrelli, che ha finanziato anche la Fondazione Open, è "tutto regolare e trasparente", ha ribadito Matteo Renzi ai microfoni di Radio Capital, nella trasmissione Circo Massimo.

"Dopo le dichiarazioni sull'indagine su Open, ricevo quello che considero l'ennesimo segno di casualità cioè la diffusione di miei documenti privati che non c'entrano niente con Open - ha detto - Ho venduto una casa e ne ho comprato un'altra. Ho preso un prestito per i lavori e la differenza di costo. Non avevo la disponibilità in quel momento e ho chiesto a un amico, con un atto formale, una scrittura privata, e poi un bonifico tracciabile, un prestito".