Operai, imprenditori e i più in difficoltà: dove hanno fatto centro i partiti?

Terminati gli spogli e identificati sorprese e grandi delusi delle elezioni politiche 2022, è tempo di analisi: come si dividono gli italiani nelle tendenze di voto? Un sondaggio di SWG ci aiuta a capire le preferenze degli italiani in base a professione e condizioni economiche. Il dato che incide maggiormente è quello dell’astensionismo tra le persone in difficoltà economica (+10% rispetto alla media nazionale), mentre dalla parte di imprenditori e lavoratori autonomi si registra una tendenza verso l’entusiasmo, con una partecipazione dell’11% in più rispetto alla media. Da una parte vengono preferiti di gran lunga partiti come M5S (+8% rispetto alla media nazionale) e Fratelli d’Italia (+3%), e cestinati PD (-5%) e Terzo Polo (-6%); dall’altra, i liberi professionisti hanno dato più fiducia a Fratelli d’Italia (+6%) e meno alla flat tax bassa proposta dalla Lega (solamente +1%). Al contrario degli imprenditori, gli operai digeriscono di meno la Meloni (-5%), che si vede raggiunta da Conte (+6%).

👫 ELEZIONI, LE DIFFERENZE DI VOTO TRA DONNE E UOMINI

🌱 QUAL E’ IL PARTITO PIU’ VOTATO DAI GIOVANI? QUI LA MELONI FA FLOP...

🧭 DA NORD A SUD: I RISULTATI PER OGNI REGIONE

🔃 FLUSSI DI VOTO: DA CHI HA PRESO PIU’ VOTI LA MELONI?

VIDEO - Berlusconi: “Salvini non ha mai lavorato” e lui risponde: “Ti voglio bene”

IL VOTO DI CHI HA DIFFICOLTA’ ECONOMICHE

  1. Fratelli d’Italia 29% (+3% rispetto alla media nazionale)

  2. Movimento 5 Stelle 23% (+8%)

  3. Partito Democratico 14% (-5%)

  4. Lega 10% (+1%)

  5. Forza Italia 6% (-2%)

  6. Terzo Polo 2% (-6%)

IL VOTO DEGLI OPERAI

  1. Fratelli d’Italia 21% (-5% rispetto alla media nazionale)

  2. Movimento 5 Stelle 21% (+6%)

  3. Partito Democratico 18% (-1%)

  4. Lega 13% (+4%)

  5. Forza Italia 11% (+3%)

  6. Terzo Polo 5% (-3%)

IL VOTO DEI LAVORATORI AUTONOMI

  1. Fratelli d’Italia 32% (+6% rispetto alla media nazionale)

  2. Partito Democratico 14% (-5%)

  3. Movimento 5 Stelle 12% (-3%)

  4. Forza Italia 12% (+4%)

  5. Lega 10% (+1%)

  6. Terzo Polo 7% (-1%)

VIDEO - Elezioni 2022, Enrico Letta alla stampa: “Al prossimo congresso non mi ricandido”