Operaio morto in cantiere M4, aperto fascicolo per omicidio colposo

webinfo@adnkronos.com

La procura di Milano ha aperto un'indagine per omicidio colposo a carico di ignoti sulla morte dell'operaio di 42 anni, schiacciato lunedì dai detriti in un cantiere in piazza Tirana della M4, durante i lavori per la realizzazione della nuova metropolitana. L’area è stata sequestrata.  

In corso da parte del procuratore aggiunto Tiziana Siciliano un sopralluogo sul luogo dell'incidente per accertare eventuali violazioni sulle norme infortunistiche.