Operaio muore annegato a Cagliari: si tratta dell'ennesimo incidente sul lavoro

Ambulanza
Ambulanza

Una tragedia colpisce la periferia di Cagliari, in Sardegna, dove è avvenuto l’ennesimo incidente sul lavoro. Un operaio è morto annegato dopo essere finito in acqua con il suo camion.

Incidente sul lavoro a Cagliari: operaio muore annegato

Oggi, 31 maggio 2022, alle ore 10.00 circa, come si apprende da Today, si è consumata una tragedia in un cantiere a Giorgino, periferia di Cagliari. Un operaio era alla guida di un camion e, mentre faceva una manovra su un molo, ha perso il controllo del mezzo ed è finito in acqua. Per lui non c’è stato nulla da fare. I primi a soccorrerlo sono stati effettuati inutilmente dai colleghi che hanno, nel frattempo, chiamato il 118.

Il recupero del veicolo e del corpo e le indagini

Sul luogo dell’incidente si sono recati i vigili del fuoco che, con l’aiuto di una gru e dei i sommozzatori hanno recuperato il corpo e il veicolo a 5 metri di profondità. Insieme a loro sono giunti anche i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che consatare il decesso dell’operaio sardo che si chiamava Pasquale Piras. Successivamente sono arrivati al cantiere due volanti della Polizia di Stato e la squadra investigativa per indagare sulla dinamica dell’incidente fatale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli