Operazione antidroga a Perugia: oltre 150 arresti

operazione antidroga perugia

Quintali di sostanze stupefacenti del valore di milioni di euro e oltre 150 persone arrestate. Questo è il bilancio di una maxi operazione antidroga
guidata dai Carabinieri di Perugia. A sostenere i militari dell’arma, anche organismi di polizia nazionali e internazionali.

A rendere nota l’operazione è stato proprio il Comando provinciale dei Carabinieri di Perugia attraverso un comunicato. Il traffico gestito era enorme. Infatti, come si legge nella nota, nel corso dell’operazione, l’organizzazione smantellata era “inedita e insospettabile” composta da trafficanti internazionali di droga.

Operazione antidroga a Perugia

Al momento non si hanno altre notizie circa le modalità in cui è avvenuta l’operazione. Ulteriori dettagli saranno resi noti in una conferenza stampa con il Procuratore della Repubblica reggente di Perugia, Giuseppe Petrazzini, che si terrà oggi, sabato 2 Novembre 2019, alle ore 11:00 presso la sala stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Perugia.

Qualche settimana fa era stato inferto un altro duro colpo al traffico di sostanze stupefacenti. Alle prime luci dell’alba di Venerdì 11 Ottobre 2019, i Carabinieri del comando provinciale di Salerno, avevano arrestato quattordici persone, tutte già indagate per associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale salernitano aveva emesso i provvedimenti cautelari su diretta richiesta della Direzione distrettuale Antimafia. Il nome della vasta operazione antidroga dei Carabinieri, culminata con l’arresto di 14 persone era Viking. L’indagine ha riguardato tutta l’area del salernitano.