Operazione contro il contrabbando, 10 arresti a Palermo

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Palermo, 26 apr. (askanews) - La Guardia di finanza di Palermo ha arrestato 10 persone (3 in carcere e 7 ai domiciliar) nel corso di un'operazione contro il contrabbando di sigarette e il traffico di droga. Le fiamme gialle hanno sequestrato anche disponibilità finanziarie, un fabbricato, due magazzini, un appartamento, tre autovetture e tre moto per un valore complessivo di circa un milione e mezzo di euro.

Nei confronti dei grossisti acquirenti delle sigarette è stata applicata la misura cautelare dell'obbligo di firma. Nell'operazione risultano indagate anche altre 13 persone, per un totale di 28 coinvolti. Di questi, ben 19 risultano percettori di reddito di cittadinanza. Le indagini hanno svelato come le sigarette di contrabbando acquistate in Campania venissero poi nascoste e stoccate in un magazzino affittato in zona corso dei Mille, a Palermo. I rifornimenti avvenivano con corrieri fra la Sicilia e la Campania che viaggiavano su auto a noleggio: all'andata via nave ed al ritorno verso Palermo via terra. (Segue)