Operazione "Polpo", disarticolato traffico di droga

(Getty Images)

A conclusione di un’attività d’indagine durata circa due mesi, i Carabinieri della Stazione di Civitavecchia, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone responsabili di aver organizzato un consistente traffico di cocaina tra i mesi di febbraio e marzo scorsi.

La droga, acquistata nella periferia romana, era ceduta all’interno di abitazioni, bar e negozi cittadini ad almeno 13 “affezionati” clienti.

Nel corso delle indagini, i Carabinieri hanno sequestrato circa 200 gr. di cocaina e arrestato in flagranza anche una donna, risultata poi essere la fidanzata di uno dei tre individui sottoposti agli arresti domiciliari, soprannominato dai sodali e dai clienti “Porpo”, nomignolo che ha dato il nome all’indagine.

VIDEO - Poliziotti uccisi a Trieste, saluto dei colleghi con le sirene