Opere d'arte in affitto. Ecco il look contemporaneo per aziende, alberghi e locali

Roma, 7 dic. - (Adnkronos) - Un'idea unica in Italia. Affittare opere di grandi artisti contemporanei per 'vestire' alberghi, ristoranti, showroom, aziende, cambiando il loro look per sei mesi. Una strategia per far conoscere artisti nostrani e internazionali e aprire nuovi spazi di incontro fra l'arte e gli affari. Una proposta che già sta facendo il giro dello Stivale e che domenica prossima si concretizzerà nell'allestimento per il 'Mo Mo Republic', un ristorante molto in voga all'interno di Villa Ramazzini, a Roma, che fino a 10 anni fa era la sede della fiera dell'Antiquariato più importante d'Italia. Una palazzina degli anni '30 che fra due giorni inaugurerà il 'preserale' della domenica a base di musica e aperitivi.

L'idea dell'art for lease è di Massimo Lupoli che da 25 anni si occupa di arte a tempo pieno e dirige la 'Galleria Arturarte Contemporanea', un nome in stile col suo progetto: quello di dare 'per un periodo temporaneo', 365 giorni esatti, le opere di artisti con la possibilità di cambiarle allo scadere dei sei mesi.

"Questa mia idea - racconta Lupoli -è nata da un mio viaggio in America, tantissimi anni fa. Lì, come del resto in Germania si usa affittare opere d'arte ad aziende, ristoranti, liberi professionisti, case. Noi qui facciamo lo stesso. Affittiamo opere per 1 euro al giorno per un anno con la possibilità di cambiare opere dopo sei mesi". E i vantaggi ci sono per tutti: "il cliente può detrarre la cifra dalle tasse (possono farlo sia aziende che persone fisiche con partita Iva); alberghi, ristoranti e aziende si rinnovano continuamente offrendo ai loro clienti una immagine di sé sempre diversa e, infine, le opere girano. E' pubblicità pura. Senza contare che si tratta di un progetto che educa il cliente all'arte contemporanea. Cosa che in una città come Roma ha un grande valore, vista la resistenza della città eterna all'arte contemporanea". Al momento sono già 150 i clienti di Lupoli e tra di loro realizzano anche scambi commerciali che consentono altre 'variazioni sul tema'.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno